domenica 11 ottobre 2009




"@ mailing...@"
Chi dice certo - l'amor virtuale
Non esiste! - ha, credo, poca fantasia.
Due stente formule di psicologia
E sei bollato da : “adolescenziale”.

Tutto inizia molto casualmente
(I blog non hanno serrature)
Un frammento tra le sue scritture
E afferri l'attimo fuggente.

E non si vede e non si sa chi sia
Quella blogista microfotografata
Ma poi ti invade una allegra follia
Timida inizialmente, poi sfacciata.

Uno scambio di mail, per cominciare
E nasce qualcosa, un desiderio
Poi tante mail e ti domandi : ӏ serio
Inviarsi sensazioni senza fare ?”  



No o si...ma l'impazienza  prende
Lavori e giri una giornata intera
Poi la morosa...che cosa intende
Fare, stare oppure no, stasera?



Va...Tu apri il terzo Larsson, lo riponi
Fino a ieri  lo divoravi quel noir
Esagerato: Lisbeth, stasera au revoir
Poco interesse per le sue investigazioni...



Apri il computer. Clicchi sulla posta
Vedi tra le mail la sua risposta
Un calore ti pervade mente e cuore
Sarà virtuale ma sembra quasi .......    :-DD       



   Leone

8 commenti:

Miryam ha detto...

Deve essere stata una emozione forte tanto da farti lasciare Stieg Larsson...il terzo dovrebbe essere "La regina dei castelli di carta" se non sbaglio ...
un pò come il "@ mailing love @"... poi dipende dal tipo di "carta" ovviamente :DDDDD
Sei bravo a esprimere compiutamente stati d'animo , per così dire, particolari ...un pò fuori dalla norma ....
Strana ma stupenda un pò di dolce follia...:))

leone ha detto...

Grazie Miriam!...è strano...mi è capitato una sola volta con una sola persona...è quasi un innamoramento (:-DD),dovresti provarlo mon cherie,anche se in linea di massima,te lo sconsiglierei perchè nel "virtual" ci sono fior di lazzaroni...P.S.La trilogia di Larsson è molto divertente.Baci.Leo

Miryam ha detto...

...ogni sensazione è un mare di emozioni che nasce da una inconsapevole "regia"...che viene fuori ,quando meno ce lo aspettiamo, dal nostro essere più profondo che risiede nei meandri della nostra psiche..
Tutto ciò è "normale" almeno credo...
Se questa "regia" apporta stati di "grazia" anche momentanei...:DD
non è poi così "folle".... magari, a breve, sarà solo un ricordo, bellissimo e dolcissimo, da conservare in fondo al cuore....

E' vero nel " virtual" si possono fare incontri non proprio positivi... ma vale la massima come per il reale... basta saper discernere...e capire per tempo di che si tratta e di chi si tratta...

Ad esempio, credo che te non sei un "lazzarone" e la persona con cui hai sperimentato il "mailing love" non ha corso e non corre nessun tipo di pericolo...:DDDDDD
Ciao Leo!

stella ha detto...

Leo sai che da tanto tempo volevo postare il tuo concetto? Ci si può innamorare tra blogger?
A me è capitato di innamorarmi degli scritti di qualche blogger.
Argomento interessante!

leone ha detto...

Sei stata perfetta Miriam,nell'esposizione.Hai chiarito concetti che io ho trascurato nella risposta,pur avendoli ben presenti, nella foga di esprimerti il piacere per quanto avevi detto...:-)))...Sul "lazzarone" forse hai ragione,visto che sono così ingenuo che riesce a "prendermi" anche un "mailing love" e nonostante che, da "apprendista stregone (dei sentimenti)" sia stato io l'iniziatore di quel "gioco" con quella persona, che comunque,un pò, almeno...spero mi assomigli in questo...Cmq non lo rimpiango proprio,c'è ancora dentro... come quel bel noir di Kazan,con W.Hurt e K.Turner, è una specie di "Brivido caldo"...Ciao mon cher...

leone ha detto...

Infatti Stella,per me è stato così "interessante" che ho provato ad esprimerlo in forma di poesia, spero con "leggerezza".Ma credo anche che ci vogliano,in questo, persone molto sensibili e anche un pò matte...sventate e irrimediabilmente sentimentali...Posta anche tu quello che hai in testa(!), sarà divertente e credo che interverranno in tanti.Baci.Leo

divina ha detto...

ciao io la conosco molto bene ma non sò il suo cognome la prego mi risponda il più presto

leone ha detto...

Cara Divina,prima regola:nei blog ci si dà del tu.Seconda: mai chiedere le generalità complete a qualcuno,anche perchè quel qualcuno potrebbe essere in "missione segreta" :-))). Consiglio anche a te di farlo e se il tuo,Divina, come credo,è un "nickname",tienilo perchè è bellissimo.Quindi, visto che non hai ancora un blog,ti consiglio di farlo.Se veramente mi conosci,non ti servono altre informazioni su di me...Io scoprirò, forse,chi sei...ma non è così importante.Qui è bello leggere,scrivere,commentare.Comunque ciao!A presto...