venerdì 20 novembre 2009


PAROLE

Ripetimi quella parola
che tu sai
senza stancarti mai
di pronunciarla.
Ti risponderò come so fare.
Quando ti sembrerà
di avere colto il senso
della  risposta 
falla tua, come sai fare.
Ma fallo lentamente
senza fermarti mai.
Fino alla fine.
Anche se manca il  fiato,
se ti parrà di soffocare
  Leone

17 commenti:

Buba ha detto...

bene Leone, passa da me e ti accorgerai come la mia ultima poesia si accosti cromaticamente alla tua .... incredibile !!!!

leone ha detto...

Sono passato da te e ho commentato,Buba.però mi sono dimenticato di dire che,si,la scelta del tema, identico,è singolare...e ti giuro che la mia l'ho scritta senza aver letto ancora la tua...ma anche il tuo deja vù e le mie sensazioni nel dormiveglia(?)erano accostabili.Forse a questo punto bisognerà dirlo a tutti che siamo la stessa persona: Bubone :-DDDDDDD.

stella ha detto...

Leo quanto sei bello, mi hai dato acolto...
Ne sono felice.

Questi versi semplici e musicali sono grandi...

leone ha detto...

Stella,ma cosa dici!:-)))Cmq anche questa foto non è molto recente!Lì avevo la faccia un pò gonfia perchè era il periodo delle feste,musica,ore piccolissime e beveraggi.Ora però sono più magro.Bello,veramente,mai stato.Una delle mie (5) sorelle,l'unica più piccola di me(che ha fatto la modella,lei lo è),una sera assieme ad altre amiche di sfilata,per gioco mi ha dato il voto:6- :-))) Bacio!

stella ha detto...

Leo è bello ciò che al cuore piace.

Vederti già liberato da cappuccio e sciarpa, mi ha fatto respirare...

Miryam ha detto...

Le parole, dette e non dette,possono avere infiniti significati simbolici ...sono come rappresentazioni del nostro essere.

A volte l'emozione le blocca sulle labbra... ma vengono percepite lo stesso da chi vorrebbe ascoltarle ... è come un gioco ermeneutico di senso filosofico...
spesso è anche più bello percepire ascoltando l'altro che ci comunica il proprio sentire e quello che vorrebbe dirci ... ma senza suoni... solo con gli occhi ed il respiro.

Molto intensa Leo, questa tua ....
spero vivamente che tu possa ascoltare quella parola che vuoi farti ripetere... deve essere molto importante....: DDDDDD
Un bacio!

leone ha detto...

Stella,però vedi che ho sempre in testa qualcosa...anche se è casuale.I capelli però li ho sempre avuti e li ho ancora ( e tutti scuri)...grazie del commento!!anche se mi rendo conto che è un pò oscura ma non potevo renderla più chiara...mi avrebbero espulso dal blog:-DDD))))Un bacio!

leone ha detto...

Si,Miriam, ma qui non si tratta proprio di qualcosa che abbia a vedere con il "fetish" ( seppur ci sia qualche parola femminile che mi faccia "effetto":-DDDD)...è piuttosto un'"allegoria"...Oltre dirti non so(posso)...Un bacio!

Miryam ha detto...

Ma il mio commento non era per nulla incentrato sulla rilevazione
dei tuoi versi rivolti a qualche forma di "fetish", bensì avevo capito che erano invece ermeticamente "ermeneutici" in una cornice amorosa ...più ampia.
L'allegoria la colgo adesso, rileggendo e solo alla luce della tua risposta ... ma non so neanche se ho ben interpretato ...:DDD
Buona serata!

Felinità ha detto...

Eccomi a passo felpato a conoscere il tuo mondo, direi fatto di parole ma devo ancora guardarmi un po' intorno. Ho letto quest'ultimo tuo scritto, mi piace. Apprezzo le forme un po' ermetiche, qui poi c'è un'attesa, un senso lento del tempo affascinante.
Miagolii a profusione miaoooo

leone ha detto...

Felinità, il tuo miaooo è alquanto "solleticante",considerato anche il tema del post e successivi commenti...:-)))

Miryam ha detto...

Leo... ma che carino che sei (che eri)!!!

Quanti anni avevi?

Dagli occhi traspare un ragazzetto sensibile, intelligente ...ma anche un pò cupo ..Sbaglio??? :DDDDD

E poi io adoro le foto in bianco e nero.
Ciao... un bacio!

leone ha detto...

Cara Miriam,e' la foto di quand'ero alle elementari,se guardi bene non è solo in bianco e nero, ci sono tante sfumature di grigio...ne metterò una più recente, ma del resto ho finito le elementari da poco...Ti ringrazio del commento,ho sempre desiderato avere una nonnina come te.Baci,mon cher! :-)))

Miryam ha detto...

...quando diventerò nonna ... fra circa una "trentina" di anni ...se sarà:DDDDD spero di avere un nipotino come te... pardon come quello che eri alle elementari ...
Perchè oggi, visto ke nonno potresti benissimo già esserlo, saresti poco credibile con una "nonna" in carico:DDDDDDDDDDDDDD
Baci!

Il mio commento voleva cmq essere positvo... diciamo, un complimento!
:))))

leone ha detto...

Grazie ancora Miriam...Nonna fra trent'anni?:-DDDD...ma allora sei quasi come Sara della Bibbia...chissà che festa, con nipotini, infermiere e badanti, per il giorno del centesimo compleanno? Guarda che non voglio mancare,quando sarà...Ti mando tanti baci,tesoro!!:-DDDDD

stella ha detto...

Leo sono la tua maestrina...

leone ha detto...

Grazie Stella,ma non ho più l'età...magari se lo vuoi essere di qualcos'altro?...:-)))