giovedì 31 marzo 2011


Luce

Cavalcando pensieri
per cercare qualcosa
con la speranza tumultuosa
dei pionieri!
Dentro di te c'è l'universo intero.
Volare con le ali del pensiero
sopra i più neri abissi,
senza rotta, orizzonte,
cercando una luce nel fondo
e scòrtala, inabissarsi
 così che illuminandoti di fronte
si eclissi
dietro, il mondo!

 Leone 

17 commenti:

Stella ha detto...

Grande Leo!
Te la pubblico.
Baci

leone ha detto...

Stella,un commento così è il massimo:-))...Baci,biondona!!

Lucita ha detto...

Hola Leo! Un bello poema, me dio serenità.Piacerei dulce leer sus líneas.
Felicidades, eres muy buena. Saludos!
Lucita

leone ha detto...

Ciao Lucita! Contento che ti piaccia.Quanto alla serenità, forse non è esattamente quello che sentivo al momento di farla,ma se tu hai colto questo,ci sarà.Baci!

Miryam ha detto...

Leggerla mi ha emozionato. Mi piace il verso"Dentro di te c'è l'universo intero" e poi mi piacciono molto gli ultimi tre versi, i quali mi fanno pensare ad un amore, anche platonico, come dire "energizzante" tanto da provocare un' eclissi...del mondo(ovviamente figurativo.
Può essere, ergo "letta" da diversi punti di vista sentimentali in senso lato.
Mi fa piacere del tuo ritorno alla scrittura poetica.
Ho notato pure alcune rime!
Ciao! Baci!

leone ha detto...

Grazie Miriam, ho solo provato a descrivere un sentimento che ho dentro, la speranza (un pò patetica) che la nostra mente ( un mistero fuori dell'universo o l'universo stesso?) abbia la possibilità di condurci "altrove",e la sensazione di vivere un sogno mi accompagna da quando ero piccolo.Nessuna metafora di altri sentimenti questa volta...Un pò di pagine di Nietzsche e la musica in cuffia di Beethoven, primo movimento della quinta (però poi ho scelto R.Strauss nel video) mi hanno dato la tensione e suggerito il ritmo, tutto da ridere, no?:-))...Baci!

Miryam ha detto...

Ok, ho "deviato" un pò nell'interpretazione, ma il bello delle poesie sta proprio nel trovarci qualcosa di "tuo" anche se scritte da altri.
Andare "altrove" solo con la mente... dipende da cosa intendi per "altrove" ...io ad es. con la mente varco di tutto, confini, divieti e... altro.
E la cosa meravigliosa è che ci trovo tutto come lo vorrei:))) Che sarà mai? Un tocco di magia oppure
la mia "patetica" irrazionalità?
Ho smesso di chiedermelo.Bho! Ma, a volte ...
Ok... Nietzsche ... lo sto stranamente riscoprendo anch'io...:DDD Ciao, alla prossima!

Anonimo ha detto...

E' un apoesia con una grande forza, come un tuono.Complimenti.Piero

Anonimo ha detto...

Che bella! Credo ci sia molta introspezione in questo componimento.
Riflette la luce che ognuno di noi cerca dentro il proprio io.
Passavo per caso in cerca di proverbi sul velo di maya. Antonella!

leone ha detto...

Grazie Piero.

leone ha detto...

Molte grazie Antonella..Se vai alle poesie di novembre ne troverai una che si chiama proprio "Il velo di Maya".Ciao!

Anonimo ha detto...

Che stupenda poesia!Un viaggio della mente in cerca della luce.Mi ha fatto venire i brividi.Bravissimo Leone!Fiore

leone ha detto...

Molto gentile, Fiore!Un bacio!

Anonimo ha detto...

Bellissima poesia piena di speranza quasi mistica con parole semplici e fortissime.I miei complimenti! Lella

leone ha detto...

Molte grazie Lella, contento che ti piaccia.Un bacio!Leo

Anonimo ha detto...

La poesia è stupenda...si vede che è scritta da un vero profssionista... Davvero complimenti!!

leone ha detto...

Molte grazie anonimo, ma sono solo un dilettante allo sbaraglio...